Antwort: [Lugbz-list] linux recovery CD

non sono un amico delle distribuzioni suse...... ma in questo caso potrebbe
essere una soluzione.......

just type "manual" @ the prompt

di solito tengo in borsa una distribuzione molto vecchia e una nuova, dato
che il sistema di recovery delle nuove distro carica in memoria quantitá un
pó eccessive per computer vecchi........

Günther Mair
Internet Engineer

ENERGIS Italia GmbH
Negrellistrasse 13/B
39100 Bozen (BZ)
Tel.: +39 0471 066500
Fax: +39 0471 066501
Email: guenther.mair(a)energis.it
Web: http://www.energis.it

                    <list(a)1006.org>
                    Gesendet von: An: <lugbz-list(a)lugbz.org>
                    lugbz-list-admin Kopie:
                    @lugbz.org Thema: [Lugbz-list] linux recovery CD
                                                                                                                                   
                    26.08.2003 11:04
                    Bitte antworten
                    an lugbz-list
                                                                                                                                   
Ciao a tutti,

qualcuno sa consigiliare una buona distribuzione linux bootabile
addatta alla manutenzione e recovery?

P.e. l'ISO 1 di redhat non e` male, ma p.e. mi e` appena capitato
di usarla e mi ha scocciato il fatto che non include il scsi tape device...
La Sysadmin survival CD neanche.

L'ISO 1 di Debian e` ultra-spartana, e` pensata solo per installare
Debian (beh, giustamente...)

Qualche idea?

Bye, Chris.