cosa serve in un portatile

Premessa e avvertenza: le seguenti considerazioni sono di carattere
personale. Sono mie opinioni che espongo per amor di confronto /
discussione. Per evitare ad ogni riga di scrivere "secondo me", le scrivo
come verità assolute. Per favore tenetene conto nelle risposte. Grazie.

In più d'uno ci siamo serviti qui

Mi pare siano proprio prodotti da Clevo.

Qualche opinione/esperienza al riguardo?

diego

attachment.htm (9.38 KB)

Io ho appunto un Clevo ma venduto da Schenker http://www.schenker-tech.de/en/

È la stessa macchina e mi ci trovo _benissimo_.

Ho tentato di comperare da tuxedocomputers ma io scrivevo in inglese e
loro mi rispondevano in tedesco. Semplicemente non mi sono fidato della
possibilità di spiegarmi se poi ci fosse stato un qualche problema.

Schenker non parla di GNU/Linux ma vende i PC senza SO e ti rispondono in inglese.

A mio giudizio se una ditta rispondesse in 3/4 lingue ci sarebbe un bel mercato europeo.
Ho pure proposto a tuxedo di tradurli il sito ma non mi hanno neanche risposto.
Evidentemente il mercato italiano non gli interessa. Peccato per loro.

Grazie per l'indicazione Schenker http://www.schenker-tech.de/en/

tuxedocomputers (per esperienza diretta il servizio post-vendita è buono)
offre fino a 5 anni di garanzia e, con la pre-installazione di Linux
(debian-derivati), garantisce il funzionamento corretto di tutto l'hw che
vendono. Il colloquio ho tenuto in inglese.
Hanno un repository di pacchetti specifici in casa per qualche driver e
procedure di completamento da fruire a seguito di upgrade. Ne ho fatto uso
nel passaggio da Mint 17.3 (preinstallato) a 18.1, ha risolto bene i
dettagli rimasti.

attachment.htm (2.93 KB)