disinformazione

ciao lista,
ho visitato il sito http://www.controlapirateria.org/ che sta portando avanti un'iniziativa antipirateria nelle scuole insieme al MIUR (ultima news di Karl).
Nel sito ci sono informazioni distorte es. nessuna distinzione tra hacker e cracker e altre mancanti come il riferimento alle licenze libere.
Queste iniziative creano molto danno, soprattutto all'interno della scuola.
Ho mandato un mail di protesta al webmaster del sito.
Oltre alla lettera aperta di Antonio Bernardi e Stefano Maffulli (vedi http://punto-informatico.it/p.asp?i=51735 ) penso che sarebbe opportuna una mobilitazione del tipo mandare appunto mail di protesta o una presa di posizione dei vari lug.
Che ne pensate?

ciao
Roberto