[DocBook] Cerco informazioni

Mando una copia alla lista, penso che sia un discroso di interesse comune.

Anch'io devo trovare un editor il più user friendly possibile, ma deve
ben validare il documento a seconda del docBook. Poi l'editor dovrebbe
essere flessibile, cioè user friendly ma adeguato anche a power users.
Un altra parte che mi interessa è definire delle guide lines o un
sistema di archiviazione delle versioni dei documenti, perchè ci
dovrebbero essere più di un autore e un sacco di lettori. Da noi in
ditta stanno cercando un sistema del genere e vorrei convincerli ad
usare tools free e platform indipendent, almeno per quanto riguarda gli
standard, perchè senò si comprano un prodotto commerciale, che funziona
solo sotto win ed io sono dinuovo fregato. Un altro punto da risolvere è
lestrazzione di versioni deverse da un documento. Allora l'autore fa un
documento globale e descrive un sistema che è composto da n moduli, deve
però poter definire all'interno del documento globale che alcuni
"paragrafi", sono specifici ad un modulo (X, Y, Z, ...). Ed in fine
quando viene generato un documento finale, in formato XML, TEX, PDF o
HTML, deve poter dare i parametri al fin' che vengano inclusi solo i
paragrafi di alcuni moduli (e.g. X ed Y).

Percio al momento sono aperte le seguenti domande:
1) Quale formato, anche se penso sarà DocBook.
2) Quali tools per gli autori?
3) Quali tools per i lettori?
4) Come si fà a definire _MODUL_TAGS?
5) Quali tools per generare HTML, PDF, ...?
6) Come archiviare versioni dei documenti? Probabilmente CVS.

byez
Patrick

paolo.dongilli(a)unibz.it wrote:

* Patrick Ohnewein (pohnewein(a)prodata.it) wrote:

Mando una copia alla lista, penso che sia un discroso di interesse comune.

Anch'io devo trovare un editor il più user friendly possibile, ma deve
ben validare il documento a seconda del docBook. Poi l'editor dovrebbe
essere flessibile, cioè user friendly ma adeguato anche a power users.
Un altra parte che mi interessa è definire delle guide lines o un
sistema di archiviazione delle versioni dei documenti, perchè ci
dovrebbero essere più di un autore e un sacco di lettori. Da noi in
ditta stanno cercando un sistema del genere e vorrei convincerli ad
usare tools free e platform indipendent, almeno per quanto riguarda gli
standard, perchè senò si comprano un prodotto commerciale, che funziona
solo sotto win ed io sono dinuovo fregato. Un altro punto da risolvere è
lestrazzione di versioni deverse da un documento. Allora l'autore fa un
documento globale e descrive un sistema che è composto da n moduli, deve
però poter definire all'interno del documento globale che alcuni
"paragrafi", sono specifici ad un modulo (X, Y, Z, ...). Ed in fine
quando viene generato un documento finale, in formato XML, TEX, PDF o
HTML, deve poter dare i parametri al fin' che vengano inclusi solo i
paragrafi di alcuni moduli (e.g. X ed Y).

Percio al momento sono aperte le seguenti domande:
1) Quale formato, anche se penso sarà DocBook.

Con DocBook puoi fare senz'altro tutto questo (puoi inserire vari tag
condizionali, inserire vari moduli esterni ecc. ecc.). Ad esempio io qua
al lavoro genero on the fly dei tag diversi a seconda che debba mandare
in stampa o in formato html.

2) Quali tools per gli autori?

Qui e' dura. Io faccio usare a tutti Xemacs (e faccio un paio di lezioni
su come si usa), ma certamente non sarebbe male avere qualcosa di piu'
user friendly. (Anche se mai potrai raggiungere la potenza di Emacs)

3) Quali tools per i lettori?

Io converto in pdf e poi ognuno usa quel che gli pare.

4) Come si fà a definire _MODUL_TAGS?

Ad esempio (qui un modulo e' inserito solo se alpha non e' settato a IGNORE):

<!ENTITY INTRO SYSTEM "intro.sgml">
<!ENTITY STEPS SYSTEM "steps.sgml">
<![ %ALPHA [ <!ENTITY ALPHAINTRO SYSTEM "alphaintro.sgml"> ]]>

    &INTRO;

    &STEPS;

<![ %ALPHA [&ALPHAINTRO;]]>

5) Quali tools per generare HTML, PDF, ...?

Qui abbiamo usato Harbortext per un po' (commerciale e solo su Solaris)
ma ora facciamo tutto con i vare jade,tetex,docbook-sgml e compagnia.

6) Come archiviare versioni dei documenti? Probabilmente CVS.

CVS e' senz'altro la strada piu' facile, ma _non_ e' user friendly..per
nulla :confused:

Saluti,
Michele

Ciao Michele,

grazie mille per la tua risposta, mi sembra contenga un sacco di
informazioni utili!

6) Come archiviare versioni dei documenti? Probabilmente CVS.

CVS e' senz'altro la strada piu' facile, ma _non_ e' user friendly..per
nulla :confused:

In che senso, parte client o server?

byez
Patrick

* Patrick Ohnewein (pohnewein(a)prodata.it) wrote:

Ciao Michele,

grazie mille per la tua risposta, mi sembra contenga un sacco di
informazioni utili!

>>6) Come archiviare versioni dei documenti? Probabilmente CVS.
>>
> CVS e' senz'altro la strada piu' facile, ma _non_ e' user friendly..per
> nulla :confused:

In che senso, parte client o server?

client..se vuoi che gli utonti aggiornino direttamente il server cvs.
Un frontend semplice e immediato non l'ho ancora trovato (cervisia,
gtkcvs, xemacs)

ciao,
Michele