Does someone know keybase.io ?

Hi LUGBZ list members,

in a project I came across to the following platform: https://keybase.io

They claim to be encrypting everything (chat messages, files, etc.),
they use the users PGP key.

Does someone have any experience using it already?

What do you think about this platform?

Best,
Patrick

Hi LUGBZ list members,

in a project I came across to the following platform:
https://keybase.io

They claim to be encrypting everything (chat messages, files, etc.),
they use the users PGP key.

Does someone have any experience using it already?

Wink wink :slight_smile:

http://lists.lugbz.org/pipermail/lugbz-list/2015-October/022731.html

Ho registrato un account su keybase.io, che aiuta a scoprire le chiavi
di >> altro utenti non soltanto tramite i key server ma anche con i
diversi
social e github, ad esempio. (Ho 3 inviti disponibili per keybase, se
qualcuno li vuole)

So che un paio di anni fa Tim Bray ha fatto qualche consulenza per loro
e ne ha parlato bene, questo per me basta per considerarli "ok". Detto
questo non ho mai usato veramente il loro (encrypted) git e pochissimo
la loro (encrypted) chat.

Le premesse mi sembrano comunque buone e mi piace il fatto che
facilitino la discovery delle chiavi di altri peer.

Quasi tutte le funzionalità di base si possono usare tramite curl invece
che con il loro client, e forniscono loro stessi le istruzioni per
farlo.

Mi rendo conto ora che ho risposto in italiano seguendo il mio quote. :slight_smile:

Tl;dr: I don't use the advanced features very much (if at all, after
doing some tests), but I like the basics.

Ciao,
Daniele

Wink wink :slight_smile:

http://lists.lugbz.org/pipermail/lugbz-list/2015-October/022731.html

Abbia pazienza con il vecchietto, ogni tanto ci mette un po più a lungo :frowning:

Ho registrato un account su keybase.io, che aiuta a scoprire le
chiavi di >> altro utenti non soltanto tramite i key server ma anche
con i diversi
social e github, ad esempio. (Ho 3 inviti disponibili per keybase, se
qualcuno li vuole)

So che un paio di anni fa Tim Bray ha fatto qualche consulenza per
loro e ne ha parlato bene, questo per me basta per considerarli "ok".
Detto questo non ho mai usato veramente il loro (encrypted) git e
pochissimo la loro (encrypted) chat.

Le premesse mi sembrano comunque buone e mi piace il fatto che
facilitino la discovery delle chiavi di altri peer.

Quasi tutte le funzionalità di base si possono usare tramite curl
invece che con il loro client, e forniscono loro stessi le istruzioni
per farlo.

Sì, ho visto che se l'utente non vuole caricare la chiave privata, può
utilizzare "bask + GPG + curl".

Mi rendo conto ora che ho risposto in italiano seguendo il mio quote. :slight_smile:

Io avevo scritto in inglese, visto che stavo leggendo e scrivendo in
inglese altre mail :smiley:

Tl;dr: I don't use the advanced features very much (if at all, after
doing some tests), but I like the basics.

I will have to use it in an EU project, I am involved into. And maybe
introduce it in other projects as well.

Grazie per il tuo feedback e buona notte!
Patrick

Concordo con tutto quello che avete scritto, e voglio aggiungere solo due cose:

1) Se si usa keybase senza condividere la chiave segreta (unico modo
sensato, a mio avviso) allora keybase offre solo due servizi: a)
scoprire le chiavi di utenti e b) verificare l'identità cross sito, per
esempio: questi account di Facebook e di Github apartengono alla stessa
persona.

2) Per il problema della initial key discovery adesso c'è anche WKD
https://wiki.gnupg.org/WKD per versioni gnupg >= 2.2.

Thomas