Ennesimo attacco immotivato dall'assessorato

giulio,

"Se siete in numero sufficiente io organizzerei uno sciopero."
Intendi che lo sciopero deve essere organizzato da/con un sindacato, vero ? :slight_smile:
(lo dico da sindacalista-ex, cmq sempre iscritto dai pensionati)
toni

attachment.htm (16.8 KB)

Veniva suggerito uno sciopero degli studenti, che non mi risulta abbiano
sindacati :wink:

attachment.htm (17.2 KB)

Ciao Anton,

Ci sono dei sindacati che appoggiano gli studenti?

Se si, fammelo sapere, la cosa é nuova e mi interesserebbe approfondirla.

Se fossi uno studente sarei molto scettico, perché sarei pronto a scommettere che la strumentalizzazione dei giovani a fini politici é dietro l'angolo...

Saluti
Giulio

attachment.htm (17.3 KB)

diego, confesso che quando ho letto "Se siete in numero sufficiente io organizzerei uno sciopero" ho spontaneamente pensato ad uno sciopero di lavoratori della scuola (insegnanti) e non a studenti.

allora si tratta di una azione di studenti.

diego, osservi , che "non mi risulta (che gli studenti) abbiano sindacati"
Non sono d´accordo con questa ipotesi.
Approfondiamo la questione, in quanto questione di educazione civica.

Propongo un ragionamento partendo dalle mie esperienze personali ( ormai sono pensionato )

Ritengo che una battaglia studentesca impostata bene dovrebbe poter avere l´appoggio dei pensionati, e come argomento posso citare una presa di posizione pubblica dei sindacati dei pensionati recente di CGIL/AGB, SGBCISL e UIL/SGK proprio in difesa di software libero e in particolare di FUSS.

I sindacati confederali (cioe CGIL-AGB, SGBCISL, UIL/SGK e ASGB) si sono dati il compito di rappresentare non solo i lavoratori dipendenti, ma anche gl´interessi dei cittadini in generale ! Una confederazione sindacale da parecchi anni ha scelto lo slogan a livello nazionale di voler agire come "sindacato dei cittadini".

perciò gli studenti, che chiaramente non hanno un loro "sindacati di categoria", possono però aderire e - più importante - rivolgersi alle confederazioni sindacali e ricendicare, che le confederazioni sindacali portino avanti gl´interessi degli studenti !

allora spero che azioni di lotta degli studenti non si organizzino CONTRO i lavoratori della scuola, ma cercando un rapporto costruttivo con le confederazioni sindacali in generale e - possibilmente - con le organizzazioni sindacali di categoria dei lavoratori della scuola.

Mi par di ricordare almeno un sindacato scuola (sindacato scuola della agb/cgil) che si è espresso chiaramente a favore del software libero e dell´esperienza didattica FUSS !

Purtroppo non sono in grado - lo confesso - di seguire attentamente tutto quello che attualmente succede e tutto quello che viene scritto.
Attualmente utilizzo prevalentemente lo strumento telegram - telefono - e jitsi/bbb per l´azione FUSS_PC e creare rete intorno ai/lle ragazzi/e che ricevono un FUSS_PC per poter studiare da casa con strumenti liberi.

e scusate debolezze linguistiche - auf deutsch waer es vielleicht klarer
toni

attachment.htm (20.7 KB)

Grazie Toni per rifrescarci la memoria :wink:

attachment.htm (22 KB)