FON

Mi è stato segnalato il seguente progetto:

http://blog.fon.com/it/

Qualcuno ne sa qualcosa di più?

Visto che io vivo in un area, nella quale la banda larga non ci vuol
venire, sono sempre alla ricerca di qualche possibilità di portarcela :wink:

lg,
Patrick

Mai sentito, sorry :frowning:

hallo

Patrick Ohnewein wrote:

Mi è stato segnalato il seguente progetto:
http://blog.fon.com/it/

schau dir mal www.funkfeuer.at an

mit richtfunk kann man strecken von bis zu 2km legal ueberbruecken. in
einer stadt natuerlich einfacher zu realisieren aber durchaus auch zu
hause denkbar (zwar schwierig) wenn sich genuegend leute finden.

ein richtfunk knoten kostet einmalig ca 500 euro fuer das equipment.

peter

Scrive Patrick Ohnewein <patrick.ohnewein(a)lugbz.org>:

Mi è stato segnalato il seguente progetto:

http://blog.fon.com/it/

Qualcuno ne sa qualcosa di più?

Visto che io vivo in un area, nella quale la banda larga non ci vuol
venire, sono sempre alla ricerca di qualche possibilità di
portarcela :wink:

lg,
Patrick

Ciao,
si tratta di un progetto spagnolo per l`accesso gratuito a internet.
E` sostenuto anche da Google.

In sostanza chi partecipa al progetto acquista un access point
configurato con un kernel linux da loro, si tratta dei linksys, a
prezzo super conveniente.

Quindi si impegna a tenerlo attivo in modo che altri vi si possano
connettere.

Ci si registra al sito con un account e con questo, in qualunque parte
del mondo ci si trova se si riceve un segnale FON ci si puo` collegare
in rete.

In Italia, purtroppo c`e` il problema della legge antiterrorismo che
blocca un po` tutto.

Scrive Patrick Ohnewein <patrick.ohnewein(a)lugbz.org>:

Mi è stato segnalato il seguente progetto:

http://blog.fon.com/it/

Qualcuno ne sa qualcosa di più?

Visto che io vivo in un area, nella quale la banda larga non ci vuol
venire, sono sempre alla ricerca di qualche possibilità di
portarcela :wink:

lg,
Patrick

Ciao,
si tratta di un progetto spagnolo per l`accesso gratuito a internet.
E` sostenuto anche da Google.

In sostanza chi partecipa al progetto acquista un access point
configurato con un kernel linux da loro, si tratta dei linksys, a
prezzo super conveniente.

Quindi si impegna a tenerlo attivo in modo che altri vi si possano
connettere.

Ci si registra al sito con un account e con questo, in qualunque parte
del mondo ci si trova se si riceve un segnale FON ci si puo` collegare
in rete.

In Italia, purtroppo c`e` il problema della legge antiterrorismo che
blocca un po` tutto.