[GPL] Richiesta chiarimenti

Qualcuno può chiarirme qualche incertezze, bè fra po non credo più a
nulla...

Se io licenzo un progetto sotto la GPL, poi in un indomani posso mettere
un altra licenza, praticamente farla closed?

Raf mi ha fatto notare il seguente prodotto:
http://www.thekompany.com/products/quanta/

che è closed, ma si basa si quanta una component della KDE, che pensiamo
sia o sia stata GPL:

Qualcuno mi può chiarire le ideee?

Patrick

* Patrick Ohnewein (pohnewein(a)prodata.it) wrote:

Qualcuno può chiarirme qualche incertezze, bè fra po non credo più a
nulla...

Se io licenzo un progetto sotto la GPL, poi in un indomani posso mettere
un altra licenza, praticamente farla closed?

Certo. Se sei tu il copyright holder lo puoi fare tu (e' chiaro che devi
interpellare chiunque abbia contribuito anche una riga di codice al tuo
progetto). Pero' il codice fino al cambiamento di licenza rimane sotto
GPL. Quindi chiunque puo' prendersi il tuo codice prima del cambio di
licenza e usarlo nei termini della GPL.

Per un esempio anche recente cerca su google.com OpenGFS, Sistina ecc.
Sistina ha cambiato la licenza del suo filesystem clustered e ora e'
nato un progetto che continua a portarlo avanti usando come codebase
tutto il codice finche' e' rimasto GPL.

Spero di aver chiarito.

Saluti,
Michele

Grazie mille,

allora se il progetto è di comune interesse, verrà continuato a
svilupparlo sotto la GPL. Se il progetto non è di commune interesse non
farebbe molto male, non penso però neanche che a qualcuno verrebbe in
mente di cambiare la licenza allora.

Alla fine si può dire che una volta GPL rimane GPL, l'unica possibilità
è che ci sia un fork del codice, dove però la versione GPL nei maggior
dei casi ha più possibilità di sopravivere.

O sbaglio, come la vedete voi?

byez
Patrick

Ciao.
Vorrei spiegare qualche punto sulla GNU GPL.

A sisi, il fork lo intendevo lo fanno gli altri, che vogliono continuare
lo sviluppo sotto la GPL. Ammettiamo Linux 0.0.1 sia GPL, linus poi fa
la versione 0.0.2 non GPL, penso che molto presto ci sarà un GNUX 0.0.x
GPL, derivato dal linux 0.0.1, che era e rimane GPL.

La questione delle licenze parallele, molto interessante, se io faccio
SUPERPROG v0.1 posso metterlo sotto la GPL ed un altra licenza? O devono
essere almeno delle versioni diverse? O basta che l'altra licenza sia
compatibile alla GPL o non serve neanche quello?

Hehe, vedi dalle risposte nascono sempre x nuove domande, è una faccenda
recursivo :slight_smile:

byez
Patrick

chrism(a)desk.nl wrote:

* Patrick Ohnewein (pohnewein(a)prodata.it) wrote:

A sisi, il fork lo intendevo lo fanno gli altri, che vogliono continuare
lo sviluppo sotto la GPL. Ammettiamo Linux 0.0.1 sia GPL, linus poi fa
la versione 0.0.2 non GPL, penso che molto presto ci sarà un GNUX 0.0.x
GPL, derivato dal linux 0.0.1, che era e rimane GPL.

La questione delle licenze parallele, molto interessante, se io faccio
SUPERPROG v0.1 posso metterlo sotto la GPL ed un altra licenza? O devono
essere almeno delle versioni diverse? O basta che l'altra licenza sia
compatibile alla GPL o non serve neanche quello?

Puoi tranquillamente rilasciare un tuo software sotto le N licenze che
vuoi (vedi Qt, Mozilla ecc.). Anche perche' non e' certamente facile
portare a casa la pagnotta sviluppando solo software GPL (non
impossibile, ma certamente non facile).

Saluti,
Michele