help help!

Chiedo gentilmente un aiuto a chi ne capisce di più:

Ho notato che quando si installa Linux, ad un certo punto il programma di installazione cerca i pacchetti disponibili: (questo avviene con la Red Hat, con la Mandrake, ecc.).
Sarebbe possibile creare la propria distribuzione inserendo tra gli RPM, solo quelli che interssano, inserendone di nuovi, ed eliminando quelli che riteniamo inutili?
In questo modo, sarebbe possibile fare la propria distribuzione (a patto che si controllino prima bene le dipendenze) potendo sfruttare un programma di installazione già fatto?
Io spero proprio di si.
La mia idea sarebbe quella di fare una distribuzione orientata ai videogiochi ed agli emulatori di console e quant'altro.
Inoltre, sarebbe possibile sostituire il kernel di default con uno che sia più snello, e che supporti solo ciò che serve per giocare? (Buon supporto per la grafica, per l'audio, escludendo tutto ciò che riguarda stampanti, scanner, masterizzatori, ecc.?)
Sarebbe un punto di partenza!
Fatemi sapere, vi prego.
Se fosse possibile una cosa del genere (sarebbe troppo bello), inizierei subito a darmi da fare.
Che ne pensate?
Spero di non passare per allucinato!
Se c'è qualcuno che mi vuole dare una mano, ne sarei più che contento.

PS. Scusate se questo potrebbe essere un argomento poco inerente alla Mailing List

Perchè non vieni alla riunione oggi?

Apriamo un progetto, tu sei il project manager, cioè il responsabile, e
chiunque vuole contribuire dandoti una mano si aggiunge al progetto.

Che ne dici?

cu pazzo

marco837(a)katamail.com wrote:

Lara Croft wrote:

Chiedo gentilmente un aiuto a chi ne capisce di più:

<snipp>
</snapp>

Sarebbe possibile creare la propria distribuzione inserendo tra gli RPM, solo quelli che interssano, inserendone di nuovi, ed eliminando quelli che riteniamo inutili?

<snipp>
</snapp>

una cosa interessante, anche se e' un po' "hard core", e' il progetto
linux from scratch.
ho tirato dalla rete tutti i source necessari, pero' fino ad ora non ho
trovato il tempo a leggermi la readme intera + qualche giorno a
dedicarmi esclusivamente a linux from scrach, pare pero molto
interessante, siccome capisci tutte le dipendenze etc. del tuo linux.

il link per chi fosse interessato: http://www.linuxfromscratch.org/

sarebbe bello per un progetto, io comunque un giorno l'altro ci smanetto
sopra.
se ci troviamo in piu persone direi di lanciare un progetto, comunque
invito tutti coloro che trovono interesse in linux from scratch a
mandarmi una mail/mailinglist.

La mia idea sarebbe quella di fare una distribuzione orientata ai videogiochi ed agli emulatori di console e quant'altro.

esiste un project japonese se non sbaglio, non trovo il link per il
momento (ne ho letto qualcosa spora)

Inoltre, sarebbe possibile sostituire il kernel di default con uno che sia più snello, e che supporti solo ciò che serve per giocare? (Buon supporto per la grafica, per l'audio, escludendo tutto ciò che riguarda stampanti, scanner, masterizzatori, ecc.?)

siccuro uso linux :slight_smile: --> make config etc...

Sarebbe un punto di partenza!
Fatemi sapere, vi prego.

<snipp>
</snapp>

mfg
wolfgang

p.s .: la mailinglist non richiede una certa etichetta, ma siccome
scriviamo tutti col real name (oppure nick col nome nel dir "membri")
sarebbe bello se tu usassi il real name.

Al incontro di ieri eravamo noi 3 gatti (neanche 4) dal cinese a
mangiarli tutto ed a bere birra cinese fino al delirio. No, non
esageriamo :wink:

Bon cerano:
S2, Paolo BRU ed io.

Abbiamo perciò parlato di cose varie e non abbiamo discusso i punti che
avevo fissato nella mail. Alla fine ci siamo ritrovati verso le 2 di
mattina (oerano le 3) davanti al pc di casa a provare a giocare xblast e
netmaze trammite rete ed a communicare trammite IRC e talk
contemporaneamente, figata anche se non abbiamo giocato troppo, coi
nostri modem :frowning:

Che ne dite di una riunione la prossima settimana?
Le giornate che mi andrebbero bene:
Lunedì, mercoledì e giovedì.

che ne dite

cu pazzo

prader_w(a)yahoo.com wrote:

Se lo fareste givedì sarei contento,
così potrei partecipare.

Saluti Andreas!

Ciao a tutti,

finalmente ho Internet a casa, 24 ore al giorno, ca. 300Kbit/s per 50.000.-
Lire al mese.
Sono di nuovo online, peró mi trovo a Vienna e quindi non potró partecipare
alle riunioni, sorry.

Propongo le riunioni virtuali, tramite internet e con un microfono, oppure,
all´inizio, almeno con chat.
Cosa ne dite?
Che programmi usiamo?

bye Franz

Sono di nuovo online, peró mi trovo a Vienna e quindi non potró partecipare
alle riunioni, sorry.

Propongo le riunioni virtuali, tramite internet e con un microfono, oppure,
all´inizio, almeno con chat.
Cosa ne dite?
Che programmi usiamo?

Con un mio amico qualche volta usavamo il speakfreely (www.speakfreely.org),
funziona benissimo, compressione gsm (9600 baud)!

Saluti Andreas!