Lettera all'assesore della scuola

Ciao, Giulio!

Concordo eccome. MS e' GDPR compliant al 200%, e ci mancherebbe visto
gli avvocati che puo' pagare. E' compliant nella forma, non nella
sostanza (come Google e ancor piu' FB, del resto). Per questo concordo
con te che fino a che la maggioranza delle persone non distingue i due
aspetti la questione puo' essere controproducente. Questo non toglie
che il problema esista.

Sono d'accordo anche a guardare le cose a medio termine. La crisi
attuale potera' obbligatoriamente a rivedere tutte le "regole del
gioco" politico/ economico/ finanziario. Qui il software libero
dovrebbe essere uno dei topic di discussione.

Oggi e' apparso questo contributo in "die Zeit" riguardo distance
learning per le universita'

Uno dei punti principali e' che l'adattamento a distance learning
portera' per forza di cose a rivedere i modelli dell'editoria, delle
conferenze scientifiche, delle pubblicazioni e dei diritti d'autore. E,
aggiungerei, GDPR.

Gianguido

Condivido quei contributi che invitano a comunicare e rendere noti gli
aspetti positivi legati all'uso del software libero e aperto per la
Didattica a Distanza In Regime dEmergenza, in particolare gli use-case che
in questi giorni vengono via via risolti per merito delle conoscenze che
molti dei frequentatori di questa lista hanno acquisito proprio tramite
l'uso e lo studio di soluzione aperte e liberamente condivisibili.
Cito solamente quale esempio quanto reso disponibile tramite l'azione
congiuntza di varie associazioni nazionale su https://iorestoacasa.work/
con l'attivazione di più server di teleconferenza (ad oggi 19) basati su
Jitzi, che sonoi fruibili liberamente anche dalla nostra provincia. Il
tutto senza clamore ma con estrema efficacia.
Localmente LugBZ ha finanziato similmente l'attivazione di
https://bbb.opencloud.lu/b/pao-c4h-wm6 , piattaforma per lezioni a distanza.
L'azione FUSS-PC procede nella direzione auspicata: a breve diverse
famiglia potranno fare riprendere la partecipazione alla scuola ai loro
figli.

Abbiamo argomenti da vendere! Lasciamo da parte sterili confronti e
restiamo positivi.

diego

attachment.htm (7.94 KB)

Beh, sulla compliance di Office365 molti Länder Germanici hanno preso
distanza e non lo stanno adottando per le loro scuole
(domani ripesco le segnalazioni passate in lista al riguardo).
diego

attachment.htm (6.84 KB)