Linux in Ucraina

Buongiorno a tutti!

spinto dagli eventi correnti ho cercato qualche informazione riguardo
Linux in Ucraina. Avendo spesso fatto riferimento al russo Astra Linux,
mi e' sembrato doveroso. Sono uscite alcune informazioni interessanti.
Nessuna paura, in inglese!

https://techrights.org/2009/07/19/ms-vs-ukraine-linux-foss/

https://techrights.org/2009/07/16/microsoft-vs-linux-russia/

Questi siti hanno un certificato "self", ma sono entrato senza problemi
e non mi sono sembrati pericolosi. Sono loggato come simple user senza
privilegi admin. Finora nessun ransomware, tengo le dita incrociate.
Con backup o da una macchina secondaria, ovviamente, rischi ridotti.

Con rif. al secondo articolo il governo russo, dopo avere capito l'aria
che tira, ha dato mandato di sviluppare software nazionale per
educazione, pubblica amministrazione e servizi di sicurezza. Per
l'appunto, AstraLinux e altri sistemi.

Questa e' una azienda con proprie distribuzioni

Dopo avere visitato qualche sito / forum ho avuto l'impressione che
prendano la questione linguistica in modo molto rilassato e non di
confronto/ scontro. Usano tre lingue, dove e' possibile con traduzioni
dei materiali, altrimenti monolingue. Come su LugBz con uso combinato,
spontaneo e non conflittuale delle lingue. Si sceglie di volta in volta
la piu' adatta alla situazione.

Gianguido