ODF vs MS-OOXML

Buongiorno a tutti!

Avrei bisogno del vostro aiuto congiunto :slight_smile:
Sto cercando un documento o più documenti che dimostrino con un numero
sufficiente di *argomentazioni valide ed inconfutabili* che nella
scelta tra i due formati ODF e MS-OOXML per la memorizzazione di
documentazione d'ufficio in una qualsiasi istituzione pubblica, sia
evidente che la scelta debba ricadere sullo standard ISO ODF anziché
sullo "standard ISO" MS-OOXML.

Vi ringrazio in anticipo per i link o i suggerimenti che riuscite a
fornirmi.

Un caro saluto,
Paolo.