ODF vs MS-OOXML

Mi viene in mente anche un'altra cosa che può essere di rilievo.

La
possibilità di firmare digitalmente un documento ODT in modo conforme a
quanto stabilito da DigiPA, utilizzando l'estensione oxsit sviluppata
dal Comune di Trento e altri.

Ciao!

Grazie Marco!
Sono proprio queste le idee che dobbiamo raccogliere ed accumulare.

Per approfondire (a giugno 2012 vedo rilasciata la rc2):

http://b2b.quorum-pr.com/2011/11/yacme-annuncia-il-rilascio-della-firma.html
http://oxsit.yacme.com/

Download da OSOR:
https://joinup.ec.europa.eu/search/apachesolr_search/oxsit?filters=uid%3A7474

diego

attachment.htm (2.34 KB)

"marco.caresia(a)tin.it" <marco.caresia(a)tin.it> ha scritto:

Mi viene in mente anche un'altra cosa che può essere di rilievo.

La
possibilità di firmare digitalmente un documento ODT in modo conforme a

quanto stabilito da DigiPA, utilizzando l'estensione oxsit sviluppata
dal Comune di Trento e altri.

Ciao!
--
MC
                                                                      
_______________________________________________
http://lists.lugbz.org/cgi-bin/mailman/listinfo/lugbz-list

In parte collegato (nel senso di funzionalità disponibili con openoffice/libreoffice): hybridpdf, può essere un argomento?

http://blogs.computerworlduk.com/simon-says/2012/03/the-magic-of-editable-pdfs/index.htm

Si tratta di file pdf con allegata la sorgente che openoffice/libreoffice sono in grado di elaborare (e ri-esportare in pdf).

Pensando alla modulistica della PA per i cittadini, sarebbe una gran cosa!

Daniele

Interessante.
Provato con OO 3.2 + extension pdfimport (v.1.0), funziona.

diego

attachment.htm (2.77 KB)