Pc linux

Ciao, avete qualche portatile da consigliarmi ben compatibile linux e ben
equpaggiato per lo sviluppo e macchine virtuali (kvm) ? Magari con usb3

attachment.htm (153 Bytes)

Devi accertarti che il processore supporti la virtualizzazione.
http://www.intel.com/technology/virtualization/
http://www.amd.com/Virtualization

Saluti
Gianpaolo

Se prendi un AMD potresti sfruttare la nested-virtualization

KVM non so se supporta Intel, per ora, in ogni caso la virtualizzazione
su AMD va decisamente meglio. Il brutto è che per i portatili mi pare
che vadano meglio gli Intel e sono più diffusi, anche se gli AMD
costano meno e, sembra che gli ultimi modelli consumino anche meno...

Controlla di poter installare TANTA RAM (almeno 8G) e comprane subito
almeno 4G magari in un unico modulo in modo da lasciare lo spazio per un
altro modulo da 4G...

Hoi zaeme,

Se prendi un AMD potresti sfruttare la nested-virtualization

http://en.wikipedia.org/wiki/VirtualBox

KVM non so se supporta Intel, per ora, in ogni caso la virtualizzazione
su AMD va decisamente meglio. Il brutto è che per i portatili mi pare
che vadano meglio gli Intel e sono più diffusi, anche se gli AMD
costano meno e, sembra che gli ultimi modelli consumino anche meno...

io virtualizzo su un Intel core duo con KVM e funziona piuttosto bene..
ci ho messo su openbsd e un linux .. no problem e tutto liscio
(attualmente ho il server spento perche' ci devo lavorare, altrimenti
problemi zero). Come si diceva prima supporto vtx (se non sbaglio) ci
vuole.. Lo controlli nelle specifiche dei processori sul sito dell'intel

Controlla di poter installare TANTA RAM (almeno 8G) e comprane subito
almeno 4G magari in un unico modulo in modo da lasciare lo spazio per un
altro modulo da 4G...

si penso anche io che se vuoi sviluppare (immagino eclipse) e ci vuoi
pure virtualizzare (anche solo una macchina virtuale) e' sicuramente
meglio avere un po' di ram altrimenti va lento lento... e a dire il vero
se puoi investire anche un disco SSD non sarebbe una cattiva idea: a
meno che non installi con sistema LVM, sicuramente avrai i server su
file quindi un disco veloce permette di lavorare molto meglio.

my 2 cents,
A.

attachment.htm (1.97 KB)

A proposito di disco solito ... ho trovato tra i portatili dell
2 possibilita':

1) disco solido
2) 2 dischi in raid 0

Secondo voi quale e' quello piu' performante?

Il primo. A parte la velocità di lettura/scrittura che in alcuni
modelli _eccede_ SATA3 ... il tempo di accesso è di più di 2 ordini di
grandezza minore...

A proposito di disco solito ... ho trovato tra i portatili dell
2 possibilita':

1) disco solido
2) 2 dischi in raid 0

Secondo voi quale e' quello piu' performante?

Il primo. A parte la velocità di lettura/scrittura che in alcuni
modelli _eccede_ SATA3 ... il tempo di accesso è di più di 2 ordini di
grandezza minore...

+1

Bye,
Chris.

Che file system è indicato su dischi allo stato solido? Intendo per
prolungarne la vita?

attachment.htm (1.02 KB)

Che file system è indicato su dischi allo stato solido? Intendo per prolungarne la vita?

Siamo nel 2011.
Usa il filesystem che la tua distro ti consiglia.

Non ti preoccupare e goditi il tuo SSD :slight_smile:

Bye,
Chris.