Rivincita

Ciao tutt*, ciao Giulio,
calma [tono scherzoso].

Tutte le azioni intrapprese a favore della DAD, compresa quella rilevante
condotta da Andrea presso il suo Istituto (che è una scuola tecnica con 60
classi circa) hanno apüerto un dibattito serio. LugBZ ha giocato il suo
ruolo, all'interno di quanto previsto dall'Art.3 del suo Statuto,
proponendo con l'istanza di BigBlueButton, attivata a proprie spese, una
soluzione economica, etica e funzionale che molte scuole hanno provato e
trovato confacente al proprio fabbisogno. Ritengo che il ruolo di LugBZ non
possa essere quello di provvedere ad una soluzione DAD a lungo termine e
per tutte le scuole della provincia, ma, come sopra indicato, quella di *"di
promuovere la diffusione e la conoscenza del ... Free Software nel
territorio della Provincia di Bolzano."* Questo è stato ora fatto, per una
soluzione duratura nel tempo ci vogliono certamente risorse economiche
differenti, anche se, come dimostrato, alla portata dalle nostre scuole.

Sono convinto che sia stato aperto un primo sentiero su cui LugBZ potrà
ancora fare da esploratore; la partita è solo iniziata.
Ora diamo alle cose il tempo di maturare, nella consapevolezza di aver
giocato, in questa emergenza sociale, il ruolo per cui ci siamo a suo tempo
costituiti.

diego

attachment.htm (6.45 KB)