Si parlava martedì del target per l'ipad... trovato!

Ciao a tutti!

Come da oggetto, martedì abbiamo discusso di chi fossero gli utenti
potenziali dell'iPad, ho trovato una risposta!

http://www.yesbutnobutyes.com/archives/2010/04/cat_vs_ipad.html

Ciao!
DAniele

P.S. A scanso di equivoci credo che l'iPad sia (potenzialmente) un'ottima
piattaforma per molti utenti, non solo per i gatti :slight_smile:

Come da oggetto, martedì abbiamo discusso di chi fossero gli utenti
potenziali dell'iPad, ho trovato una risposta!

http://xkcd.com/728/

tanto per aggiungerci qualcosa :slight_smile:

A.

2010/4/15 <daniele(a)gobbetti.name>

P.S. A scanso di equivoci credo che l'iPad sia (potenzialmente) un'ottima
piattaforma per molti utenti, non solo per i gatti :slight_smile:

Io invece lo ritengo uno sviluppo preoccupante del closed source, qualcosa
che non è riuscita alla MS, e che neanche ci riuscirebbe, visto il hype
creatosi attorno all'Apple.
Per carità: ognuno è libero di abbracciare le piattaforme che vuole, questo
è importante.
Nel mio privato però mi rattrista vedere che molti "guru" seguono la
tendenza del momento.

Insomma, molti anni fa, l'IBM aveva la stessa idea su un HW chiamato PC. Vi
ricordate che si chiamavano IBM PC compatible? Qui il HW si è potuto
sviluppare "liberamente", ovviamente non sempre a vantaggio della qualità
[già sento Chris :wink: ].

just my two cents on apfel
~pasquale

p.s.: Giusto per lasciare spazio per differenziare: chi vi scrive ha una
serie di iPod + sta per comprarsi un bel macBook...

attachment.htm (1.27 KB)

Ciao.

2010/4/16 Pasquale Imbemba <p.imbemba(a)gmail.com>:

Io invece lo ritengo uno sviluppo preoccupante del closed source, qualcosa
che non è riuscita alla MS, e che neanche ci riuscirebbe, visto il hype
creatosi attorno all'Apple.

Già. Devo ammettere però di aver sentito alcuni mac-users lamentarsi
dell'Apple-store (o come si chiama), per la politica di "decido io
cosa puoi installare". Almeno uno di questi non ha (ancora) comprato
l'ipad (e lo avrebbe fatto) dicendo anzi di aspettare, per cambiare il
proprio iphone, il nuovo android e cambiare smartphone.

Forse anche i melomani (che non sono gli appassionati di lirica :D)
stanno capendo che qualcosa non va...

Ciao,
Stefano

Non che abbia dati alla mano ... mi riferisco piu' che altro alle mie sensazioni
ma sembra anche a me che l'open source e gli standard aperti siano
ogni giorno messi in pericolo da logiche close.

Questa filosofia di chiudere (da medio evo a mio avviso: vedi dazio)
e' molto forte ...

Se guardo alla mia esperienza devo dire che l'open source mi da grandissime
soddisfazioni.

Subversion in anni e migliaia di commit non mi ha mai perso un file ...
Eclipse & Java & Tomcat girano senza particolari problemi ...

Penso e' quasi ormai anni che non perdo giorni su qualche bug con ansia ...

Poi anche a me capita ogni tanto di trovare qualcosa che non va del tutto,
ma nessun problema, ho lavorato in un altra cartella e la versione
vecchia funzionera' fino a che, con calma, non ho risolto per bene
il problema ...