SSIS e informatica

Ciao a tutti,

sto frequentando il primo anno della SSIS (Scuola di specializzazione
per l'insegnamento secondario) a Bressanone, per la classe di concorso
42 (informatica).

L'ambiente, informaticamente parlando, è molto (completamente)
Microsoft oriented (e questo non stupisce). Quello che sorprende un
po' di più sono i "colleghi" futuri insegnanti ad essere, nella
maggior parte, di cultura informatica un po' ristretta (almeno
relativamente a "GNU cosa?", ma non solo) e la musichetta di partenza
degli abbondanti portatili non è quasi mai quella della Ubuntu :confused:

Forse si potrebbe/dovrebbe fare qualcosa? Almeno portare il manifesto
del LinuxDay (cosa che io ho fatto ma temo non l'abbiano esposto).

Io non sono molto bravo a "fare", ma sarò lì tutti i venerdì e tutti i
sabato di quest'anno e del prossimo, e per una pizza a Bz posso sempre
attrezzarmi. Magari, stress da esami permettendo, cerco di venire al
prossimo incontro (adesso guardo quand'è) e ne parliamo.

Ciao Luca.

Ho tenuto il corso di Didattica di Informatica I alla SSIS di Bressanone
nel 2004/2005 e 2005/2006 e ti posso assicurare che i tuoi colleghi di
quegli anni dopo la prima mezz'ora di lezione stavano già cercando i
driver della stampante dell'aula pensando che fosse una Xerox :wink:

Il fatto che nei laboratori vi fosse Windows poco importava, poiché gli
specializzandi da me ricevevano GNU/Linux in tutte le salse: EduKnoppix,
Knoppix DVD, Ubuntu e FUSS, tutti in n copie e sicuramente hanno capito
l'importanza di utilizzare Software Libero a scuola.

Considerata la situazione attuale, ti consiglio di continuare l'opera
di sensibiizzazione nei confronti dei tuoi colleghi e dei nuovi docenti.

Continuiamo la chiaccierata ad uno dei ns. prossimi incontri, se ce la
fai a passare.

Saluti,
Paolo.