workshops: Il prossimo sarà SAMBA e quale lingua?

Salve a tutti,

il prossimo workshop tratterà di Samba e verrà tenuto da Andreas Kofler
il 6 aprile. Ho messo la sezione Samba online e ho linkato il tutto.

Non ho ancora composto il testo italiano, perchè non so se il workshop
verrà tenuto bilingue. Penso che dobbiamo decidere in quale lingua
verranno tenuti i nostri workshops. Abbiamo 2 possibilità:

1) Il workshop verrà fatto bilingue, come AfterBoot.
2) Il relatore definisce la lingua.

Il primo scenario ci fa un po problemi, perchè un membro che non sa
entrambe le lingue non può fare workshops. E ancora più grave ci può
succedere (come al AfterBoot) che abbiamo due membri fra il pubblico,
uno che non sà l'italiano e l'altro che non sà il tedesco.

Il secondo scenario sembra limitare il workshop a chi parla la stessa
lingua del relatore. Ma penso che invece dà la possibilità a tutti i
membri di tenere workshops. Inoltre è anche una possibilità per
frequentare workshops esercitando anche un po l'altra lingua. E se
richiesto possiamo ripetere il workshop nell'altra lingua. Direi però di
evitare un mescuglio inprevedibile.

Voi che ne dite, pensate che sarebbe meglio il primo scenario?

byez
Patrick

il prossimo workshop tratterà di Samba e verrà tenuto da Andreas Kofler
il 6 aprile. Ho messo la sezione Samba online e ho linkato il tutto.

Non e` che cosi` si creano troppe sezioni? Che ne diresti di mettere
tutti i workshops in una sezione workshops 2002? O prevedi che ci
saranno dei workshops con molti documenti allegati?

1) Il workshop verrà fatto bilingue, come AfterBoot.
2) Il relatore definisce la lingua.

Voi che ne dite, pensate che sarebbe meglio il primo scenario?

Io voto 2.

Bye, Chris.

Non e` che cosi` si creano troppe sezioni? Che ne diresti di mettere
tutti i workshops in una sezione workshops 2002? O prevedi che ci
saranno dei workshops con molti documenti allegati?

Era proprio questa la mia paura. Ma ieri creando la sezione Samba mi è
venuto in mente che non ci dobbiamo mica limitare a mettere solo le cose
di QUESTO workshop nella sezione. Possiamo anche mettere altri documenti
riguardanti Samba e probabilmente ne faremo ancora di workshops Samba.

1) Il workshop verrà fatto bilingue, come AfterBoot.
2) Il relatore definisce la lingua.

Voi che ne dite, pensate che sarebbe meglio il primo scenario?

Io voto 2.

Ok allora siamo 2 a 0.

byez
Patrick

1) Il workshop verrà fatto bilingue, come AfterBoot.
2) Il relatore definisce la lingua.

la seconda possibilità mi sembra quella migliore.

Ritengo che il secondo scenario sia l'ideale.

Paolo.

Ciao,
  qualcuno al workshop mi aveva chiesto in prestito
il CD BINARY 1 della Debian/Potato, se lo ha qualcuno
me lo faccia sapere GRAZIE.

Non la ho visto, ma se vuoi posso portarti la coppia che era sulla Linux&C (2.2r5)

Ciao
Karl

Paolo Pierobon wrote: