Wubi - Ubuntu per gli indecisi

Ciao lista,

credo che abbiamo (quasi) tutti un amico indeciso se provare linux
oppure no, che ancora usa un sistema proprietario sul suo computer e
quando lo si mette di fronte a un sistema live dice: "Si, ma è più
lento." o "Si, ma mi devo ricordare del CD." etc. etc.

Oggi ho letto di Wubi
( http://www.cutlersoftware.com/ubuntusetup/wubi/en-US/index.html ).

In pratica fa una installazione di Ubuntu su un loop filesystem, che
quindi risiede sul disco fisso (è disponibile in lettura e in
scrittura), non richiede di partizionare il disco fisso e così via.

Niente di nuovo sotto il sole, ma con un installer così semplice sfido
anche il più pigro o indeciso dei nostri conoscenti a non fare un
tentativo (per Patrick: si, anch'io consiglio ai miei amici neofiti di
usare *buntu :).

Questo fine settimana lo provo e poi vi farò sapere!

DAniele

Daniele Gobbetti wrote:

Ciao lista,

credo che abbiamo (quasi) tutti un amico indeciso se provare linux
oppure no, che ancora usa un sistema proprietario sul suo computer e
quando lo si mette di fronte a un sistema live dice: "Si, ma è più
lento." o "Si, ma mi devo ricordare del CD." etc. etc.

Oggi ho letto di Wubi
( http://www.cutlersoftware.com/ubuntusetup/wubi/en-US/index.html ).

In pratica fa una installazione di Ubuntu su un loop filesystem, che
quindi risiede sul disco fisso (è disponibile in lettura e in
scrittura), non richiede di partizionare il disco fisso e così via.

Niente di nuovo sotto il sole, ma con un installer così semplice sfido
anche il più pigro o indeciso dei nostri conoscenti a non fare un
tentativo (per Patrick: si, anch'io consiglio ai miei amici neofiti di
usare *buntu :).

Questo fine settimana lo provo e poi vi farò sapere!

DAniele

--

_______________________________________________
http://www.lugbz.org/mailman/listinfo/lugbz-list

Proprio un bel progetto!Sicuramente, prima di passare alla splendida
Debian, si deve fare un po` di gavetta in Ubuntu :slight_smile:

Enrico